Blog

Per i 18anni di .............................. In evidenza

 Caro …………………………..............., hai 18anni!

Che curioso modo di dire: «hai 18anni»! In realtà «sei» i tuoi 18. E, ciò che più conta, puoi condividerli con noi, la tua famiglia, e con i tuoi tanti amici, col mondo intero!

«18anni» è vita: sei tu. Non parole di circostanza (quanti al giorno d’oggi parlano a vuoto e nessuno li ascolta!), ma:

ciò che credi, che scegli e che vorresti raggiungere;

ciò che pensi, che fai e che hai in mente di realizzare;

ciò che ami, apprezzi e rispetti e da cui trai esempio;

ciò che temi e da cui ti guardi e ti difendi;

per farne sempre tesoro lungo i risvolti chiari e oscuri di tutta l’esistenza.

Coltiva i tuoi sogni, perché anche i sogni possono diventare realtà: quelli per cui ci si è guadagnato il diritto di renderli veri (di incubi strani, la negazione dell’autonomia e di sentore di morte ne abbiamo abbastanza!…).

18anni sono ancora un inizio e qualcosa di più; non più l’attesa di un futuro, ma il presente da gestire, da organizzare. E, tu, ringrazia Dio per tutte le volte che starai coi piedi per terra e così sarai in grado di affrontare apertamente i problemi, vari istanti di difficoltà, situazioni anche sgradevoli.    Proprio in quei certi momenti il tuo cuore 18enne batterà più forte per permetterti di svolgere ogni cosa al meglio, indicandoti e quasi sospingendoti verso i valori più grandi della verità e dell’onestà.

Tutto è impegnativo, come hai imparato sin qui. Così comprenderai sempre più che sentirsi il centro del mondo non è determinante (anzi, è regressione allo stadio infantile), ma lo è il mostrare a te stesso e agli altri la centralità del voler bene. Perché questo è importante: apprezzare il dono che abbiamo fra le mani e tendere più al bene dell’altro che al proprio. Si chiama gratuità e trasforma positivamente l’animo: farà di te un notevole animatore in mezzo ai tuoi coetanei.

Fa’ attenzione: ciò che può trarti in inganno e farti sembrare il più forte, il più bello, il più trendy, il più figo…, tutti vincenti… super… mega… extra-fine… è l’egoismo!... Ma non dura a lungo. Chiuso in se stesso, soffoca e vien meno, trascinando con sé i suoi falsi miti: ‘il più forte’ svilisce e si affloscia; ‘il più bello’ raggrinzisce e invecchia dentro; ‘il più trendy’ va fuori moda e fuori di testa; ‘il più figo’ non ha neanche più il rispetto di se stesso… tutti perdenti… meno di zero… nullità… perdita su tutti i fronti… default!...

Tu, invece, vedi di esprimere la tua vita con tratti di amore ogni giorno più consapevoli. Ne hai le chiavi, ne stai apprendendo le giuste coordinate: si chiama libertà. E contribuirai, con tanti altri amici 18enni, a farci ancora credere nell’amicizia, nella famiglia, nella parrocchia, nella comunità civile, nell’umanità vicina e lontana, in Gesù Cristo, nostro Signore e Dio onnipotente e misericordioso.

Sii felice, nei tuoi 18anni, …………………………………………., come lo siamo

          con te

noi    per te        

          in te.                                                                                                                                               

La tua famiglia e gli animatori.

 

 

Carissimi amici e lettori,

ho voluto scrivere questo "Per i 18anni di ............................." inizialmente perché ero mosso dal desiderio di qualche genitore nei confronti dei propri figli che diventano maggiorenni; ma, soprattutto, perché ho visto all'opera, come animatori, degli splendidi 18anni o quasi, i quali stavano esattamente incarnando quanto io avevo in animo. Dal riflettere allo scrivere il passo è stato breve, con l'augurio forte a tutti i 18enni in circolazione. Ciao,

d.Gaetano  

Letto 4968 volte Ultima modifica il Venerdì, 24 Agosto 2012 11:02
Altro in questa categoria: « Dov'è Colui... Pensieri »
Devi effettuare il login per inviare commenti

Tu sei libero:

Alle seguenti condizioni:

Leggi Tutto

Sei qui: Home Blog Blog Don Gaetano Per i 18anni di ..............................