Canzoni

Sabato, 03 Ottobre 2009 09:26

Canto di Andrea, Pietro e Giovanni

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)

(Andrea)
Voglio offrire a Te, mio Dio, la vita mia in mano tua
riappropriarmi dell'amore e amare tutti come Te
tendere la mano sempre, / non ritrarmi mai
dir quella parola giusta / che diresti Tu
e poi / sollevare gli occhi al cielo / contemplare Te
e chiamarti "Padre mio!
sono figlio tuo, sono figlio tuo / sono figlio tuo, sono figlio tuo! 2v
(Pietro)
Voglio offrire a Te, mio Dio, i miei pensieri e le mie idee
riappropriarmi della pace, una coscienza chiara in Te
tendere alla verità, / non rinnegarti mai
fare scelte di giustizia / come hai fatto Tu
e poi / sollevarmi dal mio mondo / e puntare verso Te
meta del cammino, immensa
mi chiami accanto a Te, mi chiami accanto a Te
ti sento vivo in me / ti sento vivo in me (2v.)
(Giovanni)
 Quando ho sfiorato con il capo il cuore tuo
 ho sentito che batteva / per me, / per noi!...
 ...Tu, Figlio dell'uomo per riposare posto non avevi,
 ma il suo riposo può trovare ogni uomo in Te...
 ...e sulla Croce affidavi la tua Madre a me,
 è un travaso dell'amore / come lancia trapassa il cuore
 Tu, fratello e mio Signore!
(Pietro e Giovanni e Andrea insieme)
Voglio offrire a Te, mio Dio, tutto il mio nulla ed il mio io
riappropriarmi della luce / e poi soffrire insieme a Te
tendere con ogni forza / al bene che sei Tu
non dimenticare mai / che è tutto dono tuo
e poi / sollevarmi dalla morte / e vivere con Te
Tu, risurrezione eterna,
mistero vivo in me, / mistero vivo in me
Alleluja! a Te, / Alleluja! a Te (2 v.)


 

ATTENZIONE. Spartiti e accordi sono disponibili solo ad utenti registrati esegui il Login oppure Registrati per visualizzare i links .

Letto 1492 volte Ultima modifica il Venerdì, 01 Giugno 2012 21:10
Devi effettuare il login per inviare commenti

Tu sei libero:

Alle seguenti condizioni:

Leggi Tutto

Sei qui: Home Canzoni Canto di Andrea, Pietro e Giovanni