Canzoni

Giovedì, 01 Ottobre 2009 11:10

Abitanti di Gerusalemme ascoltate il messaggio

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)


Israele, voglio ricordarti / come mi eri fedele
negli anni della giovinezza / come mi amavi eri fidanzata...
Camminavi dietro a me nel deserto,
là dove non si può seminare...
,..eri soltanto mia / eri soltanto mia / eri mia...

Ma ora due solo le colpe / che ha commesso il popolo mio:
ha. abbandonato me / sorgente di acqua fresca e viva e ha preferito scavarsi cisterne...
..sono cisterne screpolate / incapaci di tenere l'acqua...
dove attingerai da bere? / dove estinguerai la sete, Israel?,

Pensate di esser liberi lontano da me,  ed invece
siete schiavi di voi stessi,
dei vostri desideri. / delle vostre paure,
del denaro, del sesso, del potere,
vi prostitute davanti a chiunque vi promette
 di assecondarvi nei vostri vizi e di realizzare
i vostri progetti di falso benessere,vostra infedeltà.

Il mio popolo si è dimenticato / di me da troppo tempo...
...ma, ricorda, Israele, / che io, il Signore, disprezzo...
i progetti che ti danno sicurezza non ti serviranno proprio a niente...
dove sbatterai la testa? / dove andrai vagando, tu, Israel?...........
 
progetti che ti danno sicurezza non ti serviranno proprio a niente...
...dove sbatterai la testa? / dove andrai vagando, tu, Israel?..-

ATTENZIONE. Spartiti e accordi sono disponibili solo ad utenti registrati esegui il Login oppure Registrati per visualizzare i links .

Letto 1480 volte Ultima modifica il Sabato, 09 Giugno 2012 16:29
Devi effettuare il login per inviare commenti

Tu sei libero:

Alle seguenti condizioni:

Leggi Tutto

Sei qui: Home Canzoni Abitanti di Gerusalemme ascoltate il messaggio